Impresa 8108 Blog

Il Blog di Impresa 8108

Quali sono i documenti obbligatori per la sicurezza sul lavoro


Tra i numerosi adempimenti per il datore di lavoro e per tutti i soggetti coinvolti nel servizio di Prevenzione e Protezione, il Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro ha introdotto una serie di documenti obbligatori.

Con questo articolo cercheremo di fornire informazioni utili ed essenziali, a tutte le figure coinvolte nella gestione della sicurezza aziendale, sugli adempimenti documentali obbligatori per le aziende, pubbliche o private.

Considerato che gli adempimenti documentali previsti possono essere diversi a seconda della tipologia di attività, ci limitiamo a proporti un elenco dei principali documenti da tenere in azienda.

In più, per avere una risposta veloce, puoi utilizzare il nostro servizio gratuito per conoscere quali sono gli obblighi che devi rispettare in base alle caratteristiche della tua attività.

 

Obbligo di conservazione dei documenti

Tutta la documentazione, una volta elaborata, dovrà essere conservata in azienda (su supporto cartaceo e/o elettronico) e resa disponibile per eventuali visite ispettive.

L’art 53 del Testo Unico, oltre a consentire l'utilizzo di sistemi o supporti informatici per la memorizzazione, definisce i tempi di conservazione di ciascun documento.

 

Documenti principali per la valutazione e gestione dei rischi

 

Documento di Valutazione dei Rischi

Il DVR è la relazione in cui si individuano e analizzano tutti i possibili pericoli presenti in azienda, con l’obiettivo di ridurre o eliminare i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

E’ il documento cardine per la gestione della sicurezza aziendale, di cui abbiamo parlato nel dettaglio in questo articolo di approfondimento sul DVR.

 

Piano di Emergenza ed Evacuazione

Questo Piano, integrato al DVR, è un documento di grande importanza per affrontare le situazioni di maggior pericolo

Nel piano sono contenute le operazioni che i lavoratori devono attuare per prevenire e ridurre al minimo i rischi, in caso di eventi eccezionali ed emergenze.

 

Piano Operativo di Sicurezza

Il POS è obbligatorio per tutte le imprese esecutrici di un cantiere temporaneo o mobile, comprese le imprese subappaltatrici.

Contiene tutte le informazioni sulle procedure da adottare per prevenire e ridurre il rischio di infortuni, e tutelare la salute dei lavoratori.

La redazione di questo documento è obbligatoria sia per commissioni pubbliche che private, ma sono escluse dalla compilazione tutte le aziende pubbliche e i lavoratori autonomi che svolgono il proprio lavoro tramite Partita IVA.

Abbiamo già trattato l’argomento per fornirti una guida con tutti i dettagli per la compilazione del POS.

 

Piano di Montaggio Uso e Smontaggio 

Il PIMUS deve essere redatto per tutti i cantieri in cui sia necessario l'utilizzo di un ponteggio.

Contiene tutte le indicazioni tecniche e organizzative per gli addetti e i preposti all'utilizzo.

 

Documenti conservati in azienda

 

Documenti riguardanti le nomine delle figure aziendali coinvolte nella gestione e nell'organizzazione della sicurezza

  • Organigramma della Sicurezza: è il documento in cui vengonodefiniti i compiti e le responsabilità di tutte le figure coinvolte nella gestione della sicurezza. 

  • Nomine: la normativa prevede la presenza di specifiche lettere di nomina per figure come RLS, RSPP, addetti antincendio e addetti al primo soccorso. É necessario conservare tali lettere di nomina debitamente controfirmate dagli interessati.

  • Attestati di formazione: il datore di lavoro dovrà fornire a ciascun lavoratore una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, e conservarne la relativa documentazione. I percorsi formativi sono sanciti dal D.Lgs. 81/08 e dagli Accordi Stato Regioni del 21/12/2011 e del 07/07/2016.

 

Documenti principali per la gestione della sorveglianza sanitaria obbligatoria

  • Giudizi di idoneità alla mansione: il Medico Competente dovrà fornire documentazione attestante la possibilità o meno, per ogni singolo lavoratore, di svolgere una determinata mansione all’interno di uno specifico luogo di lavoro. Deve fornire copia del giudizio sia al lavoratore che al datore di lavoro

  • Protocollo sanitario: viene definito dal Medico competente in funzione dei rischi specifici presenti nell’ambiente di lavoro. Include gli accertamenti sanitari specialistici previsti per i lavoratori ed è parte integrante del DVR.

 

Altri documenti importanti

Come accennato in precedenza, i documenti obbligatori per la sicurezza sul lavoro sono molti e non possiamo citarli tutti.

In ogni caso, ti diamo un altro breve elenco di documenti obbligatori per le aziende, che dovresti tenere in considerazione:

  • Verbali di consegna Dispositivi di Protezione Individuale o DPI: il datore di lavoro ha l’obbligo di fornire ai propri lavoratori i necessari e idonei dispositivi di protezione individuale, e di elaborarne il relativo verbale di consegna.

  • Libretto di uso e manutenzione delle macchine e attrezzature: ne fanno parte tutti i documenti di natura tecnica inerenti impianti e/o attrezzature. Forniscono tutte le informazioni necessarie per l’utilizzo in condizioni di sicurezza.

 

I lavoratori autonomi hanno obblighi documentali diversi?

I lavoratori autonomi devono possedere requisiti di idoneità tecnico professionale, accertati dal committente e dall’impresa affidataria mediante l’acquisizione dei seguenti documenti:

  • iscrizione alla camera di commercio

  • documentazione specifica attestante la conformità di macchine e attrezzature

  • elenco dei dispositivi di protezione individuali in dotazione

  • attestati inerenti la propria formazione e la relativa idoneità sanitaria ove espressamente previsti dal D.Lgs. 81/08

  • tessera di riconoscimento con: generalità, fotografia e tipologia di contratto.

 

Se hai bisogno di metterti in regola per gli adempimenti documentali obbligatori e non sai a chi affidarti contatta i nostri consulenti.

 



Il blog di Impresa8108 è uno spazio informativo su tutti i temi di interesse per l’impresa ed i professionisti della sicurezza. Tutte le novità in materia di sicurezza ed igiene del lavoro, chiarimenti sulla normativa, editoriali, approfondimenti tecnici.