Impresa 8108 Blog

Il Blog di Impresa 8108

Etichettatura alimentare: torna l’obbligo di indicazione dello stabilimento produttivo


HACCP Lo scorso 15 settembre, il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il decreto legislativo che introduce nuovamente l’obbligo di indicazione in etichetta dello stabilimento di produzione o confezionamento di prodotti alimentari preimballati. leggi tutto...



Cassazione: la formazione sulla sicurezza dei lavoratori si intende assolta solo con i corsi specifici definiti dal D. Lgs 81/08


formazione La Corte di Cassazione è tornata ad esprimere il proprio giudizio in materia di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. I fatti risalgono a marzo del 2000 quando, all’interno di un cantiere realizzato per l’esecuzione di lavori di sbancamento e sistemazione dell’area urbana e di ampliamento della sede stradale, è avvenuto un infortunio mortale. leggi tutto...



La giungla dei corsi sicurezza, nuova denuncia. Ma quali sono i soggetti formatori autorizzati?


formazione “C’è chi falsifica i registri e chi i registri non li redige neppure. C’è chi subappalta i corsi a enti non autorizzati e chi tiene lezioni di primo soccorso senza alcuna esperienza in campo medico.” Inizia così l’articolo del Fatto Quotidiano che dà voce alla denuncia di Susanna Cantoni, responsabile di sicurezza sul lavoro nella Asl di Milano dal 1978, sugli innumerevoli illeciti riscontrati in merito ai corsi di formazione obbligatori sulla sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 8108). leggi tutto...



Bando ISI INAIL 2017: al via la presentazione delle domande online per i finanziamenti a fondo perduto


sicurezza Anche quest’anno l’Inail finanzia le spese sostenute dalle imprese nel 2016 per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, mettendo a disposizione quasi 250 milioni di euro stanziati a fondo perduto. leggi tutto...



Cassazione: è giusto il licenziamento per chi istiga alla violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro


sicurezza Con la sentenza n. 7338 del 22 marzo 2017, la Corte di Cassazione ha legittimato il licenziamento disciplinare per il lavoratore che istiga alla violazione delle norme di sicurezza.   leggi tutto...



Autorizzazione paesaggistica semplificata: da oggi in vigore il DPR 31/2017


sicurezza Entra oggi in vigore, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale lo scorso 22 marzo, il DPR 31/2017, “Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall'autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata”.   leggi tutto...



Congelamento dei cibi: la guida della Food Standards Agency per combattere lo spreco alimentare


salute La disinformazione relativa alla pratica del congelamento del cibo contribuisce notevolmente allo spreco alimentare. Da un’indagine condotta dalla Food Standards Agency (FSA) nel Regno Unito è emerso che, su 1.500 intervistati, il 43% pensa che il cibo, per essere sicuro, debba essere surgelato solo il giorno stesso dell’acquisto. leggi tutto...



Al via il dibattito sulla proposta di legge a tutela della sicurezza delle Forze Armate


sicurezza Lo scorso 22 Marzo è iniziato il dibattito delle commissioni congiunte, Affari Sociali e Lavoro sulla proposta di legge firmata da tutti i gruppi della Camera, che presentava “Modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e altre disposizioni concernenti la sicurezza sul lavoro e la tutela assicurativa contro gli infortuni e le malattie professionali del personale delle Forze armate”. leggi tutto...



“Statuto del lavoro autonomo”: approvato il disegno di legge che agevola le partite IVA


lavoro Il nuovo “Statuto del lavoro autonomo”, recentemente approvato dalla Camera, nasce con l’obiettivo di garantire una maggiore tutela per i possessori di partita IVA (quasi due milioni). leggi tutto...



Infortuni sul lavoro: presentato il disegno di legge che introduce il reato di “omicidio sul lavoro”


sicurezza Inasprire la normativa in merito alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro inserendo nel codice penale due nuovi reati: quello di omicidio sul lavoro e quello di lesioni personali sul lavoro gravi o gravissime. leggi tutto...



Etichettatura alimentare: scatta l’obbligo d’indicazione dell’origine del latte nei prodotti lattiero-caseari


salute Il 19 Gennaio 2017 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto sull’origine del latte nei prodotti lattiero-caseari, che recepisce e attua il Regolamento UE n. 1169/2011, relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori. leggi tutto...



Legge di Stabilità: incentivi per le assunzioni dei giovani nel 2017


lavoro La Legge di Stabilità 2017 ha confermato la volontà di dare agevolazioni alle aziende che assumono giovani.   leggi tutto...



Regime Forfettario 2017: requisiti, aliquota, soglie di ricavo massimo per Codice Ateco


lavoro Con la Legge di Stabilità 2017 è stato confermato il Regime Forfettario, nato nel 2015 per agevolare i giovani che intendono mettersi in proprio ed avviare un’attività economica, professionale o commerciale, diventando titolari di partita IVA.  Il Regime Forfettario prevede una tassazione ad aliquota sostitutiva ridotta pari al 15% ed un limite di reddito annuo che non deve essere superato dal contribuente e che varia in relazione al Codice Ateco dell’attività svolta. leggi tutto...



Legge di stabilità 2017: confermati i bonus ristrutturazioni, mobili ed Ecobonus


lavoro Sono state confermate nella Legge di Stabilità 2017, ora al vaglio della Commissione Europea, le detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie, il risparmio energetico e l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici.  leggi tutto...



I corsi sicurezza online sono validi?


formazione Il 04 settembre 2016 è entrata in vigore la Conferenza Stato-Regioni del 07 Luglio 2016, che chiarisce tutti i dubbi sulla validità dei corsi sicurezza online. La Conferenza definisce espressamente quali corsi è possibile effettuare in modalità e-learning e quali devono essere effettuati obbligatoriamente con formazione in presenza. leggi tutto...



Corsi RSPP e ASPP: cosa cambia dopo la Conferenza Stato-Regioni del 07 luglio 2016


formazione La Conferenza Stato-Regioni del 07 luglio 2016 ha introdotto nuove importanti disposizioni relative all’articolazione dei percorsi formativi abilitanti al ruolo di ASPP e RSPP.   Cosa cambia per i corsi RSPP? leggi tutto...



I requisiti dei soggetti formatori in materia di sicurezza nella Conferenza Stato-Regioni del 07 luglio 2016


formazione Lo scorso 4 settembre è entrata in vigore la nuova Conferenza Stato-Regioni del 07 luglio 2016, “Accordo tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e di Bolzano finalizzato alla individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione, ai sensi dell’articolo 32 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.” leggi tutto...



Macchine agricole: obbligo del patentino per trattore a ruote e a cingoli


formazione Per tutelare la salute e la sicurezza dei Lavoratori, il Testo Unico sulla Sicurezza (D.Lgs 81/08) ha regolamentato l’utilizzo delle macchine da lavoro. Secondo quanto prescritto dall’art. 73, comma 5 del D.Lgs 81/08  “le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori nonchè le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione” vengono individuati nella Conferenza Stato-Regioni del 22/02/2012. leggi tutto...



Interpello n° 8/2016: su chi ricade l'obbligo di sorveglianza sanitaria del personale distaccato?


sicurezza Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato l’interpello n° 8/2016, su istanza di Utilitalia, Associazione delle imprese idriche energetiche e ambientali, in merito alla corretta interpretazione dell’obbligo della sorveglianza sanitaria stabilito dall’art. 41 del D.Lgs. 81/08. leggi tutto...



La sicurezza antincendio negli impianti sportivi


sicurezza Per garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori e degli utenti, la costruzione e l’esercizio degli impianti sportivi devono rispettare le disposizioni previste in materia di antincendio. Il D.M del 10 marzo 1998, redatto dal Ministro dell’interno unitamente al  Ministro del lavoro e della previdenza sociale, è il testo di riferimento per i “Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro”. leggi tutto...



“Quaderni per immagini” Inail: comunicazione non convenzionale per la sicurezza sul lavoro


sicurezza Nei giorni scorsi, l’Inail ha pubblicato una collana di otto opuscoli intitolata “Quaderni per immagini”, frutto della collaborazione sinergica del Dipartimento per le Innovazioni Tecnologiche e della Direzione centrale pianificazione e comunicazione dell’Istituto. leggi tutto...



Regolamento Europeo 2016/425: i requisiti obbligatori dei DPI nel mercato europeo


sicurezza Il Regolamento Europeo 2016/425 sui dispositivi di protezione individuale (DPI), pubblicato in Gazzetta Europea il 31 marzo 2016, ha normato la libera circolazione dei dispositivi di protezione individuale (DPI) nel mercato europeo, definendo i requisiti per la progettazione e la fabbricazione dei dispositivi, al fine di garantire la protezione della salute e della sicurezza degli utilizzatori. Il Regolamento si applica a tutti i dispositivi di protezione individuale, esclusi quelli progettati per le forze armate, per l'uso privato e l’autodifesa. leggi tutto...



Nomina RLS e obbligo di comunicazione all’INAIL


sicurezza Per una maggiore tutela della salute e della sicurezza dei Lavoratori il Testo Unico per la Sicurezza (D.Lgs 81/08) ha previsto la figura del RLS, Rappresentate dei Lavoratori per la Sicurezza, definendolo come  la “persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro” (D.Lgs. 81/08, art. 2).   leggi tutto...



Regime dei minimi 2016: aliquota, soglie di ricavo massimo e coefficiente di redditività per Codice Ateco


lavoro Dal 1° gennaio 2016 cambiano le regole per coloro che intendono usufruire di partita IVA agevolata. La Legge di Stabilità 2016 ha introdotto il nuovo regime forfetario che sarà l’unico regime agevolato per chi intende aprire una nuova partita IVA.   leggi tutto...



OT24 2016: domande entro il 29 febbraio per ottenere lo sconto sul premio INAIL


sicurezza Con il modello OT 24 denominato "oscillazione per prevenzione", l'Inail premia con uno sconto le aziende che effettuano interventi per il miglioramento nell’ambito della sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, oltre a quelli minimi obbligatori previsti dal D.Lgs. 81/2008. leggi tutto...



INAIL: Bando ISI 2015 per i progetti di miglioramento della sicurezza sul lavoro


sicurezza Anche quest’anno l’Inail conferma il suo impegno per la salute e la sicurezza dei lavoratori ed indice il bando ISI 2015, mettendo a disposizione 276.269.986 euro di contributi a fondo perduto per le aziende che hanno intrapreso progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. leggi tutto...



Il Datore di Lavoro e la delega di funzioni: il Ministero del Lavoro chiarisce la posizione del soggetto delegato.


sicurezza Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, il 2 novembre 2015, l’interpello n° 7/2015 che fornisce chiarimenti in merito alla possibilità per il Datore di Lavoro di delegare le proprie funzioni. leggi tutto...



Formatore per la sicurezza sul lavoro: nuovi chiarimenti del Ministero del Lavoro sull’aggiornamento triennale


formazione Con l’Interpello n°9/2015, il 2 novembre 2015 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali fornisce nuovi chiarimenti in merito all’obbligo di aggiornamento professionale per i docenti-formatori 8108, relativamente alle modalità di aggiornamento contenute nel Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013, “Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro”. leggi tutto...



Prevenzione incendi nelle metropolitane: nuova regola tecnica del Ministero dell’Interno


sicurezza Il 30 ottobre 2015 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la nuova regola tecnica relativa alla prevenzioni incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle metropolitane, già regolamentata dal Decreto Ministeriale del 21 ottobre 2015. leggi tutto...



Validità del corso per Coordinatore della sicurezza: solo il modulo giuridico può essere svolto online


sicurezza A partire dal 15/09/2015, in seguito alle nuove disposizioni del D.Lgs. 151/2015, il corso per “Coordinatore della Sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione” può essere  svolto in modalità e-learning esclusivamente per il modulo giuridico di 28 ore.   leggi tutto...



Infortunio in itinere: la Cassazione chiarisce i requisiti per il risarcimento INAIL


sicurezza La Corte di Cassazione ha recentemente emesso la Sentenza n° 17685/2015, relativa all’indennizzo da parte dell’INAIL del lavoratore che subisce un infortunio in itinere, ovvero nel tragitto abituale dal proprio domicilio al luogo di lavoro e viceversa o durante la pausa pranzo dal luogo di lavoro al luogo in cui consuma i pasti. leggi tutto...



Etichettatura alimentare: torna l’obbligo di indicazione dello stabilimento produttivo


HACCP Il Consiglio dei  Ministri ha recentemente approvato lo schema di disegno di legge di delegazione europea, contenente all’art. 4 la delega per la reintroduzione nel nostro ordinamento dell’obbligo di indicazione della sede dello stabilimento di produzione o confezionamento per gli alimenti prodotti in Italia e destinati al mercato italiano (precedentemente abolito dal Regolamento Europeo n. 1169/2011). leggi tutto...



"La prevenzione è di questo mondo!": l'opuscolo a fumetti INAIL


sicurezza L’Inail ha recentemente confermato il suo impegno nella sensibilizzazione delle imprese e dei lavoratori sul tema della prevenzione degli infortuni sul lavoro. Stavolta lo ha fatto attraverso una forma di comunicazione più leggera, pubblicando un opuscolo informativo a fumetti dal titolo “La prevenzione.. è di questo mondo!”. leggi tutto...



I requisiti dell’ingegnere formatore sulla sicurezza sul lavoro


formazione Con interpello n. 2/2015, il Ministero del Lavoro ha risposto al quesito posto dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri, che richiede se un Ingegnere che svolge la propria attività nell’ambito della salute e sicurezza sul lavoro, possa diventare formatore nelle aree tematiche oggetto delle docenze in materia 8108, sulla base del titolo di studio e professionale acquisiti, eventualmente integrando la propria preparazione in termini di competenze sulla didattica con un corso formativo della durata minima di 24 ore. leggi tutto...



Il decreto attuativo del Jobs Act e le novità per la salute e sicurezza sul lavoro


sicurezza Il decreto attuativo del Jobs Act (legge n. 183 del 10 dicembre 2014), approvato dal Governo lo scorso 11 giugno contiene, tra le altre cose, importanti novità in materia di miglioramento e tutela della salute e sicurezza dei lavoratori: leggi tutto...



Compiti e responsabilità del Medico Competente


salute Il Medico Competente fa parte dei soggetti del sistema di prevenzione aziendale ed è, secondo la definizione dell’articolo 2, comma 1, lettera h del Decreto Legislativo 8108, un medico in possesso dei titoli e dei requisiti formativi e professionali di cui all’articolo 38, che collabora, secondo quanto previsto all’articolo 29, comma 1, con il datore di lavoro, da cui è nominato, ai fini della valutazione dei rischi e della sorveglianza sanitaria in azienda.   leggi tutto...



Nuovi requisiti minimi per la formazione della gente di mare


formazione L’8 Maggio 2015 il Consiglio dei Ministri ha approvato un nuovo schema di decreto legislativo relativo ai requisiti minimi per la formazione della gente di mare. leggi tutto...



Periodicità, contenuti e durata dei corsi di aggiornamento per Addetto Antincendio


formazione Le specifiche relative ai corsi di aggiornamento per Addetti Antincendio sono contenute nella circolare con oggetto “Formazione addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze (D. Lgs. 81/2008). Corsi di aggiornamento.”, emanata nel 2011 dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile. leggi tutto...



La formazione degli addetti all'antincendio: disposizioni, validità e durata


formazione Tra gli obblighi in materia di sicurezza sul lavoro che fanno capo al Datore di lavoro rientrano quelli della valutazione del rischio incendio, volta ad adottare, all’interno della propria azienda “idonee misure per prevenire gli incendi e per tutelare l’incolumità dei lavoratori” (artt. 18 del D.lgs 81/08) e della designazione e formazione degli Addetti alla Prevenzione Incendi.  leggi tutto...



Corsi di aggiornamento per RSPP Datore di Lavoro: durata, contenuti e periodicità


formazione Le specifiche relative ai corsi di aggiornamento per RSPP Datore di Lavoro sono contenute nell’Accordo Stato-Regioni del 21.11.2011 che, tra le altre cose, definisce i dettagli riguardanti i corsi di formazione per lo svolgimento diretto, da parte del datore di lavoro, dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi. leggi tutto...



Datore di Lavoro: obblighi e delega di funzioni


sicurezza Quando si parla di sicurezza sul lavoro, chi è il datore di lavoro e quali sono i suoi obblighi? Secondo la definizione presente all’art.2 del Testo Unico della Sicurezza, per datore di lavoro si intende “il soggetto titolare del rapporto di lavoro con il lavoratore o, comunque, il soggetto che, secondo il tipo e l’assetto dell’organizzazione nel cui ambito il lavoratore presta la propria attività, ha la responsabilità dell’organizzazione stessa o dell’unità produttiva in quanto esercita i poteri decisionali e di spesa.” leggi tutto...



RLS: ruolo, funzioni e formazione


sicurezza Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) è la “persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro” (D.Lgs. 81/08, art. 2).  leggi tutto...



Abilitazione e patentino obbligatori per mulettisti


sicurezza Dal 12 marzo 2013 è in vigore l’Accordo definito in sede di Conferenza tra lo Stato e le Regioni, che ha individuato le attrezzature da lavoro per le quali ha sancito l’obbligo di una specifica abilitazione e patentino per gli operatori. leggi tutto...



Bando ISI 2014 per il miglioramento della sicurezza sul lavoro


sicurezza Con il bando ISI 2014, l'Inail mette a disposizione 267.427.404 euro come finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. leggi tutto...



Rapporto annuale 2014 dell’attività di vigilanza sul lavoro: imprese irregolari e violazioni per la sicurezza del lavoro


sicurezza La Direzione Generale per l’attività ispettiva, nel “Rapporto annuale 2014 dell’attività di vigilanza in materia di lavoro e legislazione sociale” diffuso in data 27 febbraio 2015, ha rilevato su un campione di 140.173 aziende ispezionate, oltre a numeri ancora troppo elevati di lavoratori irregolari (73.508) e lavoratori totalmente in nero (41.030), gravi mancanze nell’operato delle imprese in termini di sicurezza del lavoro. leggi tutto...



Regime dei Minimi: torna il 5% per gli under 35, per il nuovo al 15% ricavi massimi per codice Ateco


lavoro Approvato alla Camera un emendamento al Decreto Milleproroghe che consente ai lavoratori con partita IVA di scegliere per tutto il 2015 tra vecchio e nuovo Regime dei Minimi. leggi tutto...



Nuovo Manuale INAIL “Il rischio chimico per i lavoratori nei siti contaminati"


sicurezza Il Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e Sicurezza degli Impianti, Prodotti ed Insediamenti Antropici (DIT) dell'INAIL ha elaborato il manuale operativo “Il rischio chimico per i lavoratori nei siti contaminati”, che definisce strumenti e procedure e strumenti per la valutazione, prevenzione e gestione del rischio da esposizione ad agenti chimici per i lavoratori di un sito contaminato. leggi tutto...



In vigore il Regolamento Europeo sulla nuova etichettatura degli alimenti


HACCP A partire dal 13 dicembre 2014, è entrato in vigore il Regolamento europeo n. 1169/2011, che definisce importanti novità per la normativa sull’etichettatura degli alimenti. Dopo un periodo di transizione di 3 anni, le aziende dell’Industria Agroalimentare dovranno quindi adeguarsi alle nuove regole a favore dei consumatori europei, che potranno ora effettuare scelte totalmente consapevoli al momento dell’acquisto degli alimenti. leggi tutto...



Stress e rischi psicosociali: nuova guida online dell’EU-OSHA


sicurezza L'EU-OSHA, Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro, nell'ambito della campagna "Ambienti di lavoro sani e sicuri per la gestione dello stress", ha pubblicato una nuova guida online sulla gestione dello stress e dei rischi psicosociali. leggi tutto...



Norme UNI 10779 e UNI 9494-3 per la Sicurezza Antincendio


sicurezza La Commissione tecnica “Protezione attiva contro gli incendi” dell’UNI ha pubblicato di recente due importanti norme per la sicurezza antincendio: la nuova Uni 10779 e la Uni 9494-3.  leggi tutto...



Torna allo Stato la competenza esclusiva in materia di sicurezza sul lavoro e HACCP


sicurezza Torna allo Stato la competenza esclusiva in materia di sicurezza sul lavoro e sicurezza alimentare con l’ applicazione di importanti modifiche al Titolo V della Costituzione.   leggi tutto...



OT24 2015: sconto sul premio INAIL per la prevenzione di infortuni e malattie professionali


sicurezza Pubblicato nei giorni scorsi da INAIL il nuovo modello OT24 per il 2015, per le imprese che abbiano attuato nel 2014 interventi di miglioramento e prevenzione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, in aggiunta a quelli obbligatori previsti dalla normativa vigente. Per queste aziende sarà possibile ricevere lo sconto sul premio INAIL, dovuto annualmente dalle imprese all’Istituto nazionale. leggi tutto...



INSula: la prima indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro


sicurezza Sono emersi da pochi giorni i risultati del progetto INSuLa, finanziato dal ministero della Salute e realizzato dal settore Ricerca dell’ Inail con il coinvolgimento di Regioni, università, associazioni e parti sociali. INSuLa (Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro) è la prima indagine italiana finalizzata alla rilevazione del rischio e dei livelli di tutela percepiti nell’ambito della sicurezza sul lavoro ed allo sviluppo di migliori strumenti di prevenzione per una maggiore qualità della vita lavorativa, in accordo con l’applicazione del Testo Unico della Sicurezza (D.Lgs 8108).  leggi tutto...



Nota tecnica INAIL: la parte pratica dei corsi di primo soccorso deve avvenire obbligatoriamente in presenza


formazione La nota tecnica INAIL del 2012 non lascia spazio alcuno a scorciatoie e corsie preferenziali: i corsi di formazione riservati agli addetti al primo soccorso devono comprendere una parte pratica che non può essere sostituita con supporti audiovisivi.  leggi tutto...



D.Lgs. 81/08 e la formazione dei lavoratori stranieri


formazione Un aspetto che non va trascurato è l’obbligo che il D.Lgs.81/08 impone ai Datori di Lavoro di formare i propri lavoratori in una lingua ad essi conosciuta e perfettamente comprensibile. Non basta quindi che il Datore di Lavoro faccia partecipare i propri lavoratori stranieri a corsi condotti in lingua Italiana, in aula oppure in modalità e-learning, se poi questi conoscono della nostra lingua solo pochi vocaboli e rudimentali forme idiomatiche.  leggi tutto...



Nuovo quadro strategico UE in materia di salute e sicurezza sul lavoro


sicurezza Presentato lo scorso 6 giugno dalla Commissione Europea il nuovo Quadro strategico per la salute e sicurezza sul lavoro che, nel periodo che va dal 2014 al 2020, mira al raggiungimento di tre macrobiettivi:   leggi tutto...



Il Datore di Lavoro e la 81/08: lo devi ai tuoi collaboratori, lo devi al tuo business!


sicurezza E’ estremamente pericoloso che il Datore di Lavoro dia per scontato che i propri collaboratori, senza alcuna formazione in ambito 81/08,  sappiano a priori come garantire durante l’attività lavorativa la propria incolumità e la sicurezza dei luoghi. leggi tutto...



Art. 32 D.Lgs 81/08: perseguibile penalmente la violazione da parte dei Datori di Lavoro


sicurezza E’ perseguibile penalmente il Datore di lavoro che non provvede alla designazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (obbligo non delegabile da parte del Datore di Lavoro) nel rispetto dei requisiti definiti dall’art. 32 del D.Lgs 81/08. Lo ha ribadito la recente sentenza della Corte di Cassazione (Sentenza n° 20682 dl 21/05/2014) che ha respinto il ricorso del legale rappresentante di un srl, condannato in precedenza per le seguenti violazioni del decreto legislativo 81/08: leggi tutto...



Essere in regola con l'HACCP: cosa fare?


HACCP HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) rappresenta un sistema di controllo a garanzia del mantentimento di uno standard di sicurezza alimentare a tutela dei consumatori e dei lavoratori. Costituisce uno strumento per l'analisi e la prevenzione dai rischi di contaminazione biologica, chimica e fisica dei cibi e, operativamente, prevede il monitoraggio costante dell’intero processo produttivo degli alimenti, in particolare nei cosiddetti “punti critici”, in cui si ritiene maggiore il rischio di contaminazione. leggi tutto...



Iter di Accreditamento Regionale e asseverazione provinciale: serve una semplificazione


formazione In base ad una legge del 1992, un Ente di Formazione che abbia concluso con successo l’iter di Accreditamento Regionale con tanto di determina dirigenziale, per essere riconosciuto come tale anche dalla Provincia di appartenenza deve sottostare ad una ulteriore asseverazione da parte di quest’ultima, che lo ricordiamo, è ormai, almeno sulla carta, una pubblica amministrazione non più esistente nell’ordinamento dello Stato.  leggi tutto...



D.LGS. 81/08: una legge molto Europea, troppo Italiana


sicurezza Rileggevo qualche giorno fa  la Direttiva Europea Regulation EC 1137/2008 che, in ordine cronologico, è l’ultimo e più significativo atto legislativo in tema di sicurezza dei luoghi di lavoro, emanato dall’Unione Europea al termine di un percorso di indirizzo normativo iniziato nel 1989. Come tutte le Direttive che nascono in Europa, sta poi ai diversi Paesi Membri, recepiti gli indirizzi generali della Direttiva, riadattarle alla propria realtà interna, tenedo conto dell’assetto legislativo esistente e dei compiti e funzioni di quelle parti della pubblica amministrazione coinvolte dall’introduzione e implementazione della normativa europea. leggi tutto...



D.LGS. 81/08: la legge è uguale per tutti? Forse da Agosto


sicurezza Probabilmente, se Renzi non fosse stato Presidente della Provincia di Firenze, non avrebbe una tale consapevolezza di uno degli elementi più distorsivi della 81/08. Così il Presidente del Consiglio in una recente intervista circa alcuni contenuti del prossimo Decreto del Fare, programmato per Agosto, in merito al D.Lgs.81/08: leggi tutto...



Decreto Palchi


sicurezza Negli ultimi anni molti incidenti, a volte mortali, sono avvenuti a causa di una scarsa prevenzione durante l'allestimento di concerti, fiere e spettacoli. Era quindi atteso il Decreto interministeriale sulla sicurezza dei palchi e degli allestimenti fieristici, firmato nello scorso febbraio dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. leggi tutto...



Startup, nuove imprese e Sicurezza del Lavoro


lavoro Il tema non è di poco conto: prendiamo ad esempio chi in questi anni difficili di crisi economica ha avuto il coraggio di avviare una nuova attività imprenditoriale. Oltre a dover superare le molte difficoltà imposte dalla situazione di mercato, il neoimprenditore ha dovuto anche orientarsi in solitudine all’interno della normativa sulla sicurezza del lavoro. leggi tutto...



Lavoratori stranieri e Lavoratori diversamente abili: storia di una legge diversa


sicurezza Ci sono alcune recenti normative che ci danno modo di pensare che il Legislatore si sia accorto che sul suolo italiano ci sia un considerevole numero di lavoratori stranieri. A questa conclusione siamo giunti leggendo, ad esempio, la Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 che obbliga il datore di lavoro ad accertarsi della reale comprensione dei contenuti didattici ed eventualmente ad erogare la stessa formazione nella lingua compresa dal lavoratore. A questo punto il datore di lavoro deve erogare la formazione base 81/08 e le relative dispense in una lingua compresa dal corsista: questo fatto ci costringe a fare alcune riflessioni: leggi tutto...



Thyssen, la Cassazione conferma: non fu omicidio volontario


sicurezza Ci sono alcune sentenze che fanno la storia di questo Paese: quella emessa il 24 aprile 2014 non farà piacere a molti perché di fatto scredita un intero apparato istituzionale, giuridico e sociale basato sulla responsabilità dei singoli. Il principio è semplice: se fai qualcosa di sbagliato oppure ometti di fare qualcosa prescritto dalla Legge ne sei responsabile in prima persona. leggi tutto...



Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro: e se iniziassimo a parlare di Innovazione?


sicurezza Ogni anno, il 28 aprile si celebra in tutto il mondo la "Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro", promossa dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro (International Labour Organization) per richiamare l’attenzione sull’importanza della prevenzione degli incidenti sul lavoro e delle malattie professionali. Vorremmo che questa giornata fosse uno spunto per riflettere sulle nuove sfide che la globalizzazione sta portando avanti nello spirito "ecumenico" del 28 aprile: la cultura della Sicurezza del Lavoro, infatti, non è più recintata entro i confini nazionali o europei, ma è un requisito richiesto anche alle tante imprese straniere operanti in Italia cosi come alle tante italiane che operano all'estero. leggi tutto...



I requisiti del Formatore qualificato 8108


formazione E’ in vigore dal 18 Marzo 2014 il Decreto Interministeriale del 06/03/2013 che esplicita i "Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro" per i corsi individuati dagli articoli 34 e 37 del D.lgs. n. 81/2008 e dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011. leggi tutto...



Quali sono gli adempimenti obbligatori richiesti dal D. Lgs. 8108?


sicurezza Per tutte le attività che impiegano, oltre al Datore di Lavoro, almeno un lavoratore (inteso non solo come lavoratore dipendente ma anche come socio lavoratore, collaboratore a progetto, occasionale, stagista ecc), il D. Lgs. 8108 richiede la designazione di figure specifiche per la sicurezza sul lavoro. leggi tutto...



Abilitazione e patentino obbligatori per operatori macchine


sicurezza E’ in vigore da circa un anno l’obbligo di una specifica abilitazione degli operatori di macchine da lavoro sancito dall’Accordo Stato-Regioni del 22/2/2012. L’Accordo individua le seguenti attrezzature da lavoro per cui è necessaria una formazione specifica che ne garantisca il corretto utilizzo in piena sicurezza: leggi tutto...



Il blog di Impresa8108 è uno spazio informativo su tutti i temi di interesse per l’impresa ed i professionisti della sicurezza. Tutte le novità in materia di sicurezza ed igiene del lavoro, chiarimenti sulla normativa, editoriali, approfondimenti tecnici.