Impresa 8108 Blog

Il Blog ufficiale di Impresa 8108

Nomina RLS e obbligo di comunicazione all’INAIL


Per una maggiore tutela della salute e della sicurezza dei Lavoratori il Testo Unico per la Sicurezza (D.Lgs 81/08) ha previsto la figura del RLS, Rappresentate dei Lavoratori per la Sicurezza, definendolo come  la “persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro” (D.Lgs. 81/08, art. 2).

 

L’istituzione del RLS è obbligatoria per tutte le aziende: l’art. 47 del D.Lgs 81/08 prevede che la sua designazione possa avvenire in modo diretto nelle aziende fino a 15 dipendenti, oppure attraverso i rappresentati sindacali interni per le aziende con oltre 15 dipendenti.

Il soggetto designato per il ruolo di Rappresentate dei Lavoratori per la Sicurezza deve conseguire l’attestato del corso per RLS della durata minima di 32 ore, così come stabilito dall’art. 37 del D.Lgs. 81/08 e dalla Conferenza Stato-Regioni del  21.12.2011.

Una volta eletto, il Datore di Lavoro o il Dirigente Delegato ha l’obbligo di effettuare la comunicazione della nomina del RLS all’INAIL, ai sensi dell’art.18 lettera aa) del D.Lgs. 81/08 successivamente modificato dall’articolo 13, lettera f) del decreto legislativo106/2009.

Sul Datore di Lavoro o Dirigente che non abbia provveduto a comunicare all’INAIL la nomina del RLS ricade una sanzione amministrativa pecuniaria che va da 54,80 a 328,80 euro (art. 55 comma 5, lettera l del D.Lgs. 81/08).





Corso RLS online su Impresa8108



Il blog di Impresa8108 è uno spazio informativo su tutti i temi di interesse per l’impresa ed i professionisti della sicurezza. Tutte le novità in materia di sicurezza ed igiene del lavoro, chiarimenti sulla normativa, editoriali, approfondimenti tecnici.